real estate menu left
real estate menu right
real estate company logo

Info

Ufficio tutor

tutorcomunicazioneDAMS@gmail.com

 

Manager didattico

0984/494402

mariapaola.manna@unical.it

 

Ufficio Protocollo

0984/494770

william.abbruzzese@unical.it

Home
Mobilità internazionale Stampa E-mail

 

Programmi di Mobilità Internazionale

1. Erasmus+ Studio

 

Il programma Erasmus+ Studio permette allo studente di trascorrere uno o due semestri presso un’università dell’Unione Europea. Durante il suo periodo all’estero, lo studente può svolgere esami, ricerca tesi o entrambe le attività.

L’Università della Calabria pubblica ogni anno un bando; lo studente interessato dovrà produrre domanda online, dopodiché verrà stabilita una graduatoria sulla base di specifici criteri, come il numero di CFU conseguiti e la media dei voti. Gli studenti vincitori potranno partire, acquisendo lo status di “studente Erasmus” – il che permetterà di usufruire degli stessi servizi che l’università estera scelta offre ai suoi studenti – e ottenendo una borsa di studio per sostenere le spese del soggiorno.


Le università estere presso le quali è possibile trascorrere il proprio soggiorno di studio sono numerose. Per visualizzare quelle previste dal bando Erasmus+ Studio 2019/2020, si rimanda al seguente link.


Di seguito sono indicati i Docenti Referenti Erasmus per i Corsi di Studio in “Comunicazione e DAMS” (interclasse), “Comunicazione e Tecnologie dell’Informazione” e “DAMS. Cinema, fotografia, performance”:


Docente referente area di Comunicazione: Prof.ssa Claudia Stancati ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , cubo 18/C, VI piano)


Docente referente area di DAMS: Prof. Daniele Vianello, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , cubo 17/B, V piano)


Coordinatore Internazionalizzazione del Dipartimento di Studi Umanistici: Prof. Pio Colonnello ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , cubo 18/C, V piano)


Per informazioni e per gli adempimenti amministrativi è possibile contattare la Tutor per l’Internazionalizzazione e la Mobilità Internazionale del Dipartimento di Studi Umanistici, la dott.ssa Valentina Sirangelo ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) o recarsi a ricevimento presso il cubo 27/B, piano 0.


Si riporta, di seguito, la procedura da seguire per il riconoscimento delle attività formative da svolgere all’estero:


Fase I (prima della partenza): Richiesta autorizzazione

Se hai vinto una borsa Erasmus+ Studio, sei tenuto a presentare, prima della tua partenza, presso la Segreteria Amministrativa del tuo Corso di Studio (sig. William Abbruzzese, Cubo 17B, piano V):

1) Il modulo di richiesta di autorizzazione preliminare;

2) Uno o più moduli di autorizzazione preventiva, firmato/i dal/i docente titolare/i dell’/degli insegnamento/i per il/i quale/i intendi richiedere il riconoscimento.

Nel primo Consiglio utile sarà deliberata l’autorizzazione e potrai iniziare il tuo percorso di studi estero.


Fase II (dopo il ritorno): Richiesta convalida attività svolte

Al tuo ritorno dal soggiorno di studi estero, sei tenuto a presentare presso la Segreteria Amministrativa del tuo Corso di Studio (sig. William Abbruzzese, Cubo 17B, piano V):

1) Il modulo di richiesta convalida esami sostenuti all’estero;

e/o

2) Il modulo di richiesta convalida attività di ricerca tesi svolta all’estero.


Entrambi i moduli dovranno essere preventivamente firmati dai docenti interessati, nonché dal Coordinatore ECTS del Corso di Studio (ossia il Docente Referente Erasmus della tua area, vedi sopra).


Nel primo Consiglio utile sarà deliberata la convalida delle attività svolte all’estero con automatico aggiornamento in carriera nei tempi tecnici richiesti.

Per gli altri adempimenti, consulta il sito dell’Erasmus+ Studio Unical.


2. Erasmus+ Traineeship

Il programma Erasmus+ Traineeship consente allo studente di svolgere – anche post-lauream – un periodo di tirocinio da un minimo di 2 a un massimo di 4 mesi presso imprese, centri di formazione, centri di ricerca, atenei ed altre organizzazioni che sono presenti in uno dei Paesi – soprattutto dell’Unione Europea – partecipanti al programma.

L’Università della Calabria pubblica ogni anno un bando; lo studente interessato dovrà produrre domanda online, dopodiché verrà stabilita una graduatoria sulla base di specifici criteri, come il numero di CFU conseguiti e la media dei voti. Gli studenti vincitori potranno partire – previa disponibilità della sede scelta nel periodo designato – ottenendo una borsa di studio per sostenere le spese del soggiorno.


Per informazioni e per gli adempimenti amministrativi è possibile contattare la Tutor per l’Internazionalizzazione e la Mobilità Internazionale del Dipartimento di Studi Umanistici, la dott.ssa Valentina Sirangelo ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) o recarsi a ricevimento presso il cubo 27/B, piano 0.


Si riporta, di seguito, la procedura burocratica da seguire:


Fase I (prima della partenza): Richiesta autorizzazione

Se hai vinto una borsa Erasmus+ Traineeship, sei tenuto a presentare, prima della tua partenza, presso la Segreteria Amministrativa del tuo Corso di Studio (sig. William Abbruzzese, Cubo 17B, piano V) il modulo di richiesta di autorizzazione preliminare tirocinio, completo della firma del Docente Referente Erasmus della tua area (vedi sopra).


Fase II (dopo il ritorno): Eventuale richiesta convalida tirocinio

Al tuo ritorno dal periodo di tirocinio all’estero – se non lo hai svolto post-lauream e se il tuo Piano di Studi prevede dei CFU di tirocinio – sei tenuto a presentare presso la Segreteria Amministrativa del tuo Corso di Studio (sig. William Abbruzzese, Cubo 17B, piano V) il modulo di richiesta convalida attività tirocinio estero.


Per gli altri adempimenti, consulta il sito dell’Erasmus+ Traineeship Unical.


3. MOST

Il programma Most offre allo studente la possibilità di trascorrere un periodo di massimo 4 mesi – salvo prolungamento – presso un’università extra Unione Europea. Durante il suo periodo all’estero, lo studente può svolgere esami, ricerca tesi o entrambe le attività.

L’Università della Calabria pubblica il bando Most all’incirca ogni due anni; lo studente interessato dovrà produrre domanda online, dopodiché verrà stabilita una graduatoria sulla base di specifici criteri, come il numero di CFU conseguiti e la media dei voti. Gli studenti vincitori potranno partire e usufruire degli stessi servizi che l’università estera scelta offre ai suoi studenti; otterranno altresì una cospicua borsa di studio per sostenere le spese del soggiorno.


Tra le possibili destinazioni, si menzionano l’Argentina, il Brasile, il Canada, gli Stati Uniti, il Messico, la Svizzera e il Vietnam.


Per informazioni e per gli adempimenti amministrativi è possibile contattare la Tutor per l’Internazionalizzazione e la Mobilità Internazionale del Dipartimento di Studi Umanistici, la dott.ssa Valentina Sirangelo ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) o recarsi a ricevimento presso il cubo 27/B, piano 0.


La procedura da seguire per il riconoscimento di attività formative da svolgere all’estero nell’ambito del programma Most è analoga a quella alla quale adempiere nell’ambito del programma Erasmus. Si riportano, di seguito, l’iter e la relativa modulistica:


Fase I (prima della partenza): Richiesta autorizzazione
izzazione_preventiva_MOST

Se hai vinto una borsa Most, sei tenuto a presentare, prima della tua partenza, presso la Segreteria Amministrativa del tuo Corso di Studio (sig. William Abbruzzese, Cubo 17B, piano V):

1) Il modulo di richiesta di autorizzazione preliminare;

2) Uno o più moduli di autorizzazione preventiva, firmato/i dal/i docente titolare/i dell’/degli insegnamento/i per il/i quale/i intendi richiedere il riconoscimento.

Nel primo Consiglio utile sarà deliberata l’autorizzazione e potrai iniziare il tuo percorso di studi estero.


Fase II (dopo il ritorno): Richiesta convalida attività svolte

Al tuo ritorno dal periodo di soggiorno di studi all’estero, sei tenuto a presentare presso la Segreteria Amministrativa del tuo Corso di Studio (sig. William Abbruzzese, Cubo 17B, piano V):

1) Il modulo di richiesta convalida esami sostenuti all’estero;

e/o

2) Il modulo di richiesta convalida attività di ricerca tesi svolta all’estero.

Entrambi i moduli dovranno essere preventivamente firmati dai docenti interessati, nonché dal Coordinatore per l’Internazionalizzazione del Dipartimento di Studi Umanistici.

Nel primo Consiglio utile sarà deliberata la convalida delle attività svolte all’estero con automatico aggiornamento in carriera nei tempi tecnici richiesti.

Per gli altri adempimenti, consulta il sito del Most Unical.

 

 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla themes  Valid XHTML and CSS.